Percorso di comunicazione responsabile egosostenibile

Partito ad aprile il percorso di comunicazione responsabile egosostenibile, gli incontri si tengono il mercoledì presso la sala SeFaP.

La comunicazione è responsabile quando siamo consapevoli delle nostre intenzioni e delle modalità con cui – di fatto – le stiamo mettendo in atto. Con egosostenibile poniamo l’accento sulla dimensione sociale.

La comunicazione diventa egosostenibile quando riusciamo a integrare questi aspetti nella relazione con gli altri e con la comunità.

Comunicare per noi è mettere in comunione i nostri vissuti, bisogni e desideri.  La comunicazione può facilitare oppure ostacolare l’incontro con l’altro. Troppo spesso viene agita in maniera lineare (come convincere qualcuno/a di qualcosa). Questa modalità è estremamente costosa e destinata a ripertersi continuamente, per poi fallire nel tempo.

Per noi la comunicazione è circolare: “… Ognuno non si convince che da se stesso…”.

La circolarità crea relazioni solide nel tempo ed è la base per un’economia a lungo termine.

Nell’esplicitare l’ovvio, aggiungiamo che non possiamo mai dare la comunicazione per scontata, né dimenticare che è sempre frutto di una co-costruzione.

Il percorso si articola in 6 incontri condotti da Luca Strambi e Veronica Provolenti.