Laboratorio di teatro

Contenuti

Il linguaggio teatrale può consentire l’acquisizione di concetti e di strumenti estremamente utili nella nostra quotidianità, personale e lavorativa. Nell’accezione e nell’immaginario comune il teatro troppo spesso viene associato con il “mettere maschere”, “interpretare personaggi”… “recitare”.

In questo modo la persona rischia di allontanarsi dalla propria autenticità e di indebolirsi, rischia cioè di comportarsi secondo clichés e ruoli di cui non è autrice. Nella formazione e nell’esperienza professionale della conduttrice, il cuore del lavoro con il teatro respira in un continuo processo verso la consapevolezza, verso una maggiore conoscenza di sé.

In questo modo il lavoro con il teatro diventa terreno fertile per sperimentarsi nell’incontro con l’altro, riconoscendo le proprie maschere e tendendo in ogni momento del proprio agire all’ autenticità espressiva. Tale percorso può realizzarsi solo attraverso il pieno rispetto della propria unicità, personale e stilistica,incontrando e accordandosi con l’unicità dell’altro.

Secondo questa impostazione, l’importanza della rappresentazione e messa in scena dello spettacolo conclusivo, non si concentreràquindi sulla “performance”, bensì sull’aver avviato un processo di ricerca di autenticità e di condivisione.

Metodologie

  • Work-shop esperienziali
  • Lezioni in sala
  • Lavori personali
  • Lavori in gruppo

Materiali e tecnologie usati

  • Slides
  • CDROM
  • Videoproiettore
  • PC
  • Critical video

Periodo di svolgimento

Ottobre 2017 – Giugno 2018

Durata

Il laboratorio si articolerà in 1 incontro della durata di tre ore, con cadenza settimanale.

Destinatari

Adulti Responsabili *

Costo

Euro 85 al mese

Coordinamento didattico

Veronica Provolenti

Sede

Il laboratorio si svolgerà presso la Sala SeFaP, sita in via Barbana 22-24 (zona Montagnola)