Percorso scomodo di autodifesa dialettica

Contenuti

La frequenza di critiche-attacchi verbali e scritti a cui siamo esposti, e da cui consapevolmente o inconsapevolmente nessuno di noi è esente, aumenta visibilmente di giorno in giorno. La capacità di mantenere un proprio equilibrio e una propria identità nel fronteggiare tali attacchi è diventata una necessità imprescindibile.

Riconoscere di volta in volta i nostri reali bisogni e obiettivi ci consente di meglio definire se ci troviamo in una posizione di attacco o di difesa. Oggi è ormai fondamentale saper rispondere tenendo conto di tutte le implicazioni relazionali e ambientali, senza esporci all’“eccesso di difesa e/o di attacco” che a lungo termine ci rende ancor più vulnerabili.

Il percorso è sia una formazione, sia una palestra di allenamento per esplorare le proprie modalità di auto difesa.

Metodologie

  • Work-shop esperienziali
  • Lezioni in sala
  • Lavori personali
  • Lavori in gruppo

Materiali e tecnologie usati

  • Slides
  • CDROM
  • Videoproiettore
  • PC
  • Critical video

Periodo di svolgimento

Ottobre – Dicembre 2017

Durata

Il laboratorio si articolerà in 10 incontri della durata di tre ore ognuno, con cadenza settimanale, per un totale di 30 ore.

Destinatari

Adulti Responsabili *

Costo

Euro 300

Coordinamento didattico

Dottor Luca Strambi, Dott.ssa Adriana Amore, Dottor Giacomo Nencioni, Veronica Provolenti

Sede

Il laboratorio si svolgerà presso la Sala SeFaP, sita in via Barbana 22-24 (zona Montagnola)