Percorso scomodo di autodifesa dialettica

La frequenza di critiche-attacchi verbali e scritti a cui siamo esposti, e da cui consapevolmente o inconsapevolmente nessuno di noi è esente, aumenta visibilmente di giorno in giorno. La capacità di mantenere un proprio equilibrio e una propria identità nel fronteggiare tali attacchi è diventata una necessità imprescindibile.

Riconoscere di volta in volta i nostri reali bisogni e obiettivi ci consente di meglio definire se ci troviamo in una posizione di attacco o di difesa. Oggi è ormai fondamentale saper rispondere tenendo conto di tutte le implicazioni relazionali e ambientali, senza esporci all’“eccesso di difesa e/o di attacco” che a lungo termine ci rende ancor più vulnerabili.

Il percorso è sia una formazione, sia una palestra di allenamento per esplorare le proprie modalità di auto difesa.

Durata

Il laboratorio si articolerà in 10 incontri della durata di tre ore ognuno, con cadenza settimanale, per un totale di 30 ore.

Destinatari

Giovani e adulti responsabili

Sede

Il laboratorio si svolgerà presso la Sala SeFaP, sita in via Barbana 22-24 (zona Montagnola)